Coronavirus: la FIGC proroga la sospensione fino al 13 Aprile

 

Con provvedimento urgente del presidente Gabriele Gravina, sentiti i vice presidenti Cosimo Sibilia e Paolo Dal Pino, la FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio ha disposto la sospensione fino al 13 aprile di tutte le competizioni calcistiche organizzate sotto l’egida federale. Ciò in conseguenza del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° aprile 2020 recante ‘misure urgenti di contenimento del contagio, col quale sono sospesi tutti gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e grado.